Applicazione

Fiumi Canning e Vasse, Australia

Canning river

Le applicazioni di Phoslock a sezioni stivate dei fiumi Canning e Vasse nel 2000/2001, eseguite dalla commissione acqua e fiumi dello stato Western Australia, dalla fondazione fiume Swan e dal dipartimento terra e acqua del CSIRO, furono le prime applicazioni di Phoslock a larga scala. Le applicazioni sono state attuate come sperimentazione durante lo sviluppo di Phoslock per accertare se un trattamento con Phoslock potrebbe ridurre significativamente la biodisponibilità di fosforo nella colonna d’acqua e nei sedimenti di questi fiumi.

Il trattamento del fiume Canning nel Gennaio del 2000, comprendeva l’applicazione di 40 tonnellate di Phoslock ad una sezione di 800m. Il fiume Vasse e stato trattato nel mese di Ottobre del 2001, con un’applicazione iniziale di 20 tonnellate di Phoslock ad una sezione di 650m, seguito da due applicazioni successive di 10 tonnellate ciascuno nel Dicembre 2001 e nel Gennaio 2002.

Durante la sperimentazione, le applicazioni hanno avuto come risultato, una riduzione delle concentrazioni di fosforo nella colonna d’acqua di sotto il limite di rilevazione e una riduzione considerevole del rilascio di fosforo dai sedimenti. Nel fiume Vasse, con una presenza dominante di fitoplancton, la riduzione della crescita del fitoplancton è stata molto evidente. I risultati delle applicazioni sono contenuti nei documenti scaricabili da questa pagina.

Un trattamento supplementare, di 50 tonnellate di Phoslock, al fiume Canning, è stato intrapreso dal governo dello stato Western Australia nel febbraio 2010.